domenica 13 gennaio 2013

Chocolate chip cookies


Nel 1930, Ruth Wakefield, proprietaria della Toll House Inn in Massachusetts, decise di aggiungere dei piccoli frammenti di cioccolato Nestlé all'interno dell'impasto per produrre i biscotti.
Questi dolcetti riscossero subito un successo immediato tra i suoi clienti tanto che la Nestlé, dopo aver capito  che l'aggiunta di questi frammenti all'interno degli impasti avrebbe potuto rappresentare una notevole crescita sul mercato, nel 1939 decise di mettere in commercio le note goccie di cioccolato.
Ma il vero successo lo ebbero quando  decisero di confezionare le goccie di gioccolato in un'accattivante incarto giallo e stampare sul retro dell'involuto la ricetta originale di Ruth ribattezzandola "The Famouse Tool House Cookie".


La caratteristica principale di questa ricetta è la combinazione di due tipi di zuccheri (bianco e scuro) e dalla presenza del burro, i quali producono un biscotto ricco, fragrante e dai bordi leggermente caramellati.
La mia ricetta è molto più semplice, non richiede di avere in casa sempre gli ingredienti adatti tipo lo zucchero di canna e la farina di nocciole tostate che vuole la ricetta originale, ma vi assicuro che sono buonissimi e soprattutto soffici e friabili.


Ingredienti
200g di farina
120g di burro
60g di zucchero
130g di cioccolato fondente (io ho messo quello al latte perché lo preferisco)
5g di lievito per dolci
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Procedimento
Lavorate il burro, ammorbiditelo a temperatura ambiente e tagliatelo a pezzettini insieme allo zucchero fino ad ottenere una consistenza cremosa e omogenea.
A parte mescolate delicatamente l'uovo con la vanillina e poi aggiungete al composto lo zucchero e il burro.
Setacciate la farina con il lievito, aggiungete un pizzo di sale e il cioccolato a tocchettini.
Quindi unite il tutto alla crema al burro, mescolando bene.
Distribuite il composto a cucchiaiate su una teglia ricoperta di carta da forno.
Mettete il tutto in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti.
Lasciateli raffreddare prima di servirli.


I Chocolate chip cookies li considero i biscotti d'eccellenza, una colazione perfetta per me è fatta di cappuccino, cookies e pane con marmellata!
In uno dei prossimi post vi parlerò delle marmellate più buone che conosco, cioé quelle che arrivano direttamente dall'Inghilterra!
Dolce pomeriggio a tutti!



4 commenti:

  1. ciao Veronica!
    Ne ho sgranocchiato uno virtualmente mentre ammiravo le belle fotografie!! stupendi i giochi di luce nella prima :-)
    buona Domenica
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Dani! Come sempre!!!
      Un dolce pomeriggio!
      Un bacio

      Elimina
  2. ho già provato 1000 ricette ma non sono mai riuscita a realizzare i perfetti cookies, proverò anche questa ;D

    RispondiElimina