lunedì 25 marzo 2013

La vie en rose

"Quand il me prend dans ses bras
il me parle tout bas
je vois la vie en rose"


Questa storica canzone, scritta, interpretata e portata al successo da Edith Piaf, ha ispirato lo shooting che vi propongo oggi.
Una canzone romantica, diventata la canzone simbolo della Francia per il suo grande significato: essere sempre ottimisti e vedere la vita in rosa.
Questa canzone è immortale, più passano gli anni e più è presente. 
Spesso citata nel film "Sabrina", interpretato da Audrey Hepburn, che la definisce la maniera francese per dire "sto guardando il mondo con gli occhiali colorati di rosa".
Il regista Olivier Dahan ha dedicato un intero film alla vita di Edith Piaf, una semplice donna nata nei sobborghi parigini che diventa famosissima fin da giovane grazie alla sua stupenda e particolare voce.
Anche quest'anno la celebre canzone è stata utilizzata da Dior per proporre il nuovo profumo Miss Dior con la bellissima Natalie Portman.


Ora provate a chiudere gli occhi, ascoltare questa splendida canzone e immaginarvi a Parigi, camminando per le strade della Ville Lumière, un leggero venticello vi sconpiglia i capelli e il vostro foulard vola via fino a posarsi sulle scarpe di un uomo alto, possente, seduto al bar a leggere il giornale. Lo raccogliete entrambi nello stesso momento e quando alzate gli occhi scatta in voi l'amore a prima vista. 
Questa è Parigi. Questa è la città dell'amore, dove tutto è possibile.


Parigi è il sogno di tantissime persone, come della mia amica Martina. 
Lei è la persona adatta a questo shooting perché sogna di mettere piede in Francia fin da piccola e con questo shooting ho voluto trasportarla con la mente proprio li, a Parigi.


Quando sono andata a Parigi con Andrea e dei nostri amici sono rimasta subito affascinata da questa città. 
E' talmente bella che sembra finta e rinchiusa in una sfera di cristallo. 
Sarà buffo, ma il mio sogno non è sorseggiare un caffè sotto la Tour Eiffel, ma fare un giro in bicicletta per la grande città, portando nel cesto un porro e una baguette appena comprata dal fornaio, magari con un foulard fra i capelli e gli occhiali alla Audrey Hepburn. Sono pazza lo so.



Parigi riceve la visita di circa 28 milioni di turisti all'anno di cui 17 milioni sono visitatori stranieri. 
Il Louvre, la Tour Eiffel, il Moulin Rouge, Notre Dame de Paris, Montmartre sono solamente una parte delle incantevoli attrazioni di questa favolosa città.
Ma la caratteristica che la contraddistingue da tutte le altre città del mondo è lo stile di vita dei suoi abitanti, i  parigini. Hanno una mentalità aperta, cosmopolita e civilizzata, unita ad un grande concetto di moda e stile. 
Parigi non è solo una città tra le mille del mondo, Parigi fa parte di noi.
Qualsiasi persona che passerà durante la sua vita a Parigi verrà ispirato dai suoi profumi, rumori e ambienti, come furono ispirati tanti anni fa i più famosi pittori, poeti, scrittori, musicisti e artisti, e vi rimarrà per forza nel cuore.

"Come artista, un uomo non ha altra patria in Europa che Parigi"
Friedrich Nietzsche

Ma per capirne veramente il fascino segreto, bisogna cercare di visitarla nei suoi luoghi meno frequentati, e sicuramente più autentici, magari nelle vecchie corti di case ormai dimenticate, negli atelier di artisti in vie nascoste dove non passano auto, nelle botteghe degli artigiani che cercano il successo.


Paris di notte
"Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L'ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo fra le braccia."
Jacques Prèvert


Parigi è veramente una sorta di museo a cielo aperto e sono molti quelli che hanno immaginato la città attraverso i libri francesi letti e film visti.
A tutti voi che non siete ancora andati, ve la consiglio pienamente, è talmente bella che quando tornerete in Italia metà del vostro cuore sarà rimasto la.
Parigi, un mito senza fine.


A breve vi pubblicherò la guida di Parigi, anche se sono passati un po' di anni è ancora impressa nella mia mente.
Sperando che questo post vi sia piaciuto vi auguro un bel pomeriggio!

20 commenti:

  1. grazie per il commento sul mio blog ;)
    sono passata subito a trovarti..
    il tuo blog ed in particolare questo post mi ha colpito molto!
    complimenti!
    baci
    alla prossima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Raffaella sei troppo gentile e mi fa molto piacere! :)

      Elimina
  2. bellissimo post, Vero!
    molto ben scritto il testo e bellissime le foto e la modella!
    bravissima!
    un bacione grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Mari!! Come sempre!
      Un bacione grande

      Elimina
  3. ma che bello il tuo blog, ti ho appena scoperta!
    passa a trovarci www.curlymorning.com

    RispondiElimina
  4. Sei bellissima!!

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio ma non sono io nella ragazza delle foto, io sono la fotografa che sta dietro alla fotocamera! Comunque hai ragione è bellissima la mia amica Martina! :)

      Elimina
  5. che scatti stupendi! wow!!
    Ti invito a partecipare al nuovo ASOS Giveaway di Tequila on the Rocks
    ! hai la possibilità di vincere un buono sconto di 30 Euro sa spendere su Asos.com!
    A presto! xoxo Chantal

    RispondiElimina
  6. un dolcissimo post!!splendide foto!!belle descrizioni e citazioni!!
    un bacio!!
    Freaky Friday

    Freaky Friday Facebook Fan Page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabrina è un onore detto da te!
      Un bacione grande

      Elimina
  7. Buona Pasqua!!

    Baci!!

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tantissimi auguri di Buona Pasqua anche a te!

      Elimina