domenica 28 febbraio 2016

Castello di Neuschwanstein (Germania)


Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera nonché della Germania e del mondo. E' il castello delle favole per eccellenza, fatto costruire dal re Ludwig II a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christina Jank.

Walt Disney, rimase affascinato da questo bellissimo castello e lo prese come modello per il castello del suo celebre film d'animazione "La bella addormentata nel bosco" del 1959. Questa dimora è anche presente in tutti i parchi Disney del mondo.


Neuschwanstein, è situato nella sud Baviera quasi al confine con l'Austria e domina dall'alto i paesi di Fussen e Schwangau e il magnifico paesaggio circostante.


La bellissima cittadina di Schwangau è assolutamente da visitare anche perché per vedere il castello dovrete partire per forza da li dove troverete anche la biglietteria per i castelli.

Esatto, i castelli.
I castelli da visitare sono due. 
Oltre a Neuschwanstein troverete anche il castello di Hohenschwangau.
Originariamente il castello di Hohenshwangau era una fortezza medioevale ma con il passare dei secoli, cambiò più volte proprietario fino all'abbandono ed alla rovina.
Nel 1829 Massimiliano II, padre di Ludwig II lo riscoprì, ne acquistò la proprieta e lo fece ristrutturare.
Grazie a lui ora è uno dei castelli più visitati al mondo.




     (Vista del lago Alpsee dal castello di Hohenschwangau)



Dopo aver visto il bellissimo castello di  Hohenschwangau siamo tornati in paese e abbiamo iniziato ad incamminarci verso il bellissimo castello di Neushwanstein.


Arrivati finalmente a destizione rimaniamo senza parole dalla grandezza di questo castello.
Oltre ad essere enorme è anche altissimo.
Una meraviglia.



Neushwanstein può essere considerato tra le fortezze più visitate al mondo infatti ogni anno arrivano circa 1,4 milioni di persone.

Nella nostra visita all'interno del castello invece abbiamo visto:
  • sala da pranzo: dove ci sono una serie di dipinti raffiguranti le scene della leggendaria gara poetica dei cantori svoltasi a Wartburg nel 1207. Il tavolo della sala è normale, un semplice tavolo.
  • camere da letto: sono veramente sfarzose e in perfetto stile gotico. Troviamo quasi in ogni stanza un letto a baldacchino. Le tende, le tappezzerie e le coperte blu baverese (colore preferito del re) sono ornate da ricami rappresentati lo stemma della Baviera, veramente stupendi.
  • sala dei cantori: i dipinti della sala e del corridoio del palco si ispirano alla leggenda di Parsifal. Quando Ludwig era in vita la sala veniva illuminata da ben 600 candele.
  • grotta di stalattiti e stalagmiti: una stanza che riproduce, in modo molto realistico, stalattiti e stalagmiti, e durante il regno di Ludovico II anche una cascata.





Qualche informazione
1) I biglietti d'ingresso per il castello si acquistano solamente nella biglietteria situata sotto il castello, presso la città di Schwangau o online.
2) Le tariffe d'ingresso al castello sono le seguenti: 
  • biglietto singolo: 12€
  • biglietto cumulativo (2 castelli): 23€
  • biglietto cumulativo (castello + museo): 20€
  • biglietto cumulativo (2 castelli + museo): 29.50€
3) Il biglietto del castello è valido per un determinato orario. Sono molto puntuali quindi vi consiglio di presentarvi all'orario corretto.

4) Come raggiungere il castello? E' facile, percorrete la A7. Da Fussen prendete la strada statale B17 in direzione Schwangau; dopo aver attraversato il paese prendere a destra in direzione Hohenschwangau.

5) Dopo la visita guidata vi consiglio di fermarmi al bar/ristorante del castello "Cafè &Bistrot",  veramente carino.

6) In entrambi i castelli è vietato fotografare.

7) Ci sono tre alternative per salire al castello: piedi, cavallo o bus.


Spero che questa mini guida possa esservi d'aiuto, se avete qualsiasi altra domanda sono qui a vostra disposizione!

Aggiungetemi su Instagram con il nome @veronicamapelli e taggatemi sulle vostre foto fatte al castello di Neuschwanstein.
Altrimenti cliccate direttamente su questa icona.

2 commenti:

  1. Immagini meravigliose che mi hanno fatto viaggiare con la mente e la fantasia!
    Un abbraccio e grazie molte per la visita al mio blog!
    Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te Beatris per le bellissime parole!
      Buona giornata

      Elimina